Con il crescere della dimensione dei dischi rigidi, con il passare del tempo, spostando i file da un posto all’altro e se non si è organizzati, si rischia di sprecare spazio a causa di file duplicati dispersi nei meandri di cartelle e sottocartelle all’interno dei diversi Hard Disk presenti nel nostro computer.La chicca che viene oggi presentata, Easy Duplicate Finder è un potente strumento gratuito che ti aiuta a ricercare e rimuovere i file duplicati sul tuo PC in modo veloce e semplice.

Potrete controllare tutte le vostre unità, scegliendo eventuali cartelle da controllare, e verificare la presenza all’interno di esse di file identici, con lo stesso nome e con lo stesso contenuto. Esiste anche un utilissima versione portatile di Easy Duplicate Finder da mettere sulla Pen-Drive e che non ha bisogno di installazione, scaricabile sempre dal sito del produttore. Le caratteristiche di questo programma insieme con le sue funzionalità, che permettono di selezionare i criteri prima della ricerca e le azioni da compiere una volta individuati i file, permettono una veloce scansione delle cartelle o dei dischi da controllare.

Caratteristiche di Easy Duplicate Finder

  • Interfaccia semplice ed intuitiva
  • Potente motore di ricerca veloce con controllo dei file
  • Visualizzazione dei file doppioni in una maschera
  • Verifica anche di file vuoti, spuntando l’opzione “Skip Zero-size Files”
  • Possibilità di fare la scansione in più cartelle o unità
  • Possibilità di ricercare i file di una dimensione prestabilita(“Min File Size”) e/o con un nome o estensione particolare(“Search files”)
  • Protezione dei file e cartelle di sistema(“Windows”, “Programmi” e con estensioni *.sys, *.ocx, *.drv, *.dll ecc.) in modo da evitare errori involontari
  • Possibilità di selezionare manualmente i file da eliminare e eliminare tutte le copie automaticamente
  • Possibilità di rinominare i file duplicati con prefisso / suffisso aggiungere al nome del file una stringa che permetterà di identificare il file, invece di cancellarlo
  • Possibilità di spostare i file duplicati in una determinata cartella
  • Possibilità di selezionare automaticamente tutti i file duplicati presenti in una determinata cartella, evitando di selezionarli manualmente uno per volta
  • Possibilità di aprire la cartella contenente il file selezionato
  • Possibilità di visualizzare le proprietà dei file
  • Possibilità dall’interno del programma di aprire i file con il programma associato
  • Esporta elenco di duplicati di file HTML
selezione-cartelle.png   ricerca_1.png
     
Selezionare le cartello o le unità da scansionare
La prima operazione da effettuare è selezionare le cartelle e le unità da analizzare e aggiungerle nella parte desta
  Avvio del programma
Dopo aver selezionato le cartelle o le unità da analizzare possiamo avviare il programma cliccando su “Start”
     
indicatore-file-trovati.png   files-list.png
     
Files scansionati
Nella parte bassa del programma vengono visualizzati la progressione dei file trovati, indicando i file scansionati e la quantità e dimensione dei file duplicati, indicando SEMPRE sia i files originali che quelli duplicati
  Risultati delle ricerca
Alla fine della scansione vengono visualizzati tutti i i files duplicati, indicando SEMPRE sia gli originali che i doppioni, per permettere una più facile individuazione sono divisi a gruppi, alternando il colore di fondo
     
menu-del-file.png   conferma-di-rimozione.png
     
Proprietà del files scansionati
Selezionando un file dall’elenco è possibile visualizzare le varie operazioni che è possibile fare con questo programma, come si evince dalla figura, una volta selezionati tutti i files duplicati, è possibile eliminarli, spostarli o modificarli.
  Conferma cancellatura
Dopo aver selezionato i files da eliminare il programma chiede una ulteriore conferma di eliminazione, permettendo di scegliere se si vuole spostare i files nel cestino o li si vuole direttamente eliminare
     
sposta-duplicati.png   rinomina-duplicati.png
     
Spostare i files
Se decidiamo di spostare i files, il programma chiede di individuare la directory, cliccando su “OK” tutti i files vengono poi automaticamente spostati nella cartella selezionata
  Rinominare i files
Se decidiamo di rinominare i files è possibile inserire prima(Prefix) o dopo(Postfix) la stringa che potrebbe servirci per individuare i files duplicati
     
MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE DOWNLOAD

Leggi anche: