Chi di noi non usa un programma di chat come Windows Live Messenger? Saranno pochissimi coloro che non utilizzano un programma di chat per comunicare e scambiare files con gli amici, invece sono molti quelli che non sanno che intorno a Windows Live Messeger si aggirano una miriade di programmi più o meno utili per potenziarne e personalizzare al massimo il programma.
Oggi cercheremo di dare una risposta definitiva a domande e richieste più svariate come quelle che quotidianamente mi arrivano per email , ad esempio :

  • Come posso accedere contemporaneamente a due account di Windows Live Messenger?
  • Qual’é il miglior programma di personalizzazione di Windows Live Messenger?
  • Posso configurare un client di posta esterno per ricevere la posta direttamente in Windows Live Messenger?
  • Posso aggiungere e configurare stati personalizzati oltre quelli standard?
  • Posso dare un colore diverso ad ogni contatto di Windows Live Messenger?
  • Posso salvare e proteggere con password tutte le mie conversazioni?

A tutte queste domande e molto altro ancora risponderemo in modo estremamente semplice. Non occorre spulciare in chissà quali impostazioni nascoste , non dovremo essere esperti, ci basterà utilizzare semplicemente una chicca di nome Messenger Plus! Molti di voi lo conoscono già, ma alcuni non conoscono fino in fondo le vere potenzialità di questa chicca. Oggi vedremo tutte le opzioni nel dettaglio, in modo che chi non lo conosce, possa valutare se installarlo oppure no, mentre chi lo ha già installato magari troverà nella guida un opzione che in un primo momento gli è sfuggita.

 
     
Schermata di benvenuto: dopo l’installazione ci viene mostrata questa prima schermata che ci avvisa della possibilità di impostare diverse opzioni con un utile guida passo passo (Wizard)   Conversazioni-Chat-Eventi: spuntando queste opzioni abbiamo rispettivamente la possibilità di registrare le conversazioni, visualizzare una finestra con tutti gli eventi, e raggruppare in una sola finestra tutte le chat con i nostri diversi contatti.
     
 
     
Suoni-Trasferimenti Files-Blocco messenger: dai nomi e dall’immagine si intuisce che possiamo rispettivamente abilitare o disabilitare la possibilità di eseguire suoni o emoticon, Accettare automaticamente files o richieste da parte dei nostri contatti più fidati, o ancora nascondere in un click tutte le finestre di Messenger. Quest’ultima opzione è molto utile se ci troviamo a lavoro, università o vogliamo comunque evitare che chi si avvicini a noi possa vedere che e con chi stiamo chattando. Per far ciò basta semplicemente cliccare ctrl spazio Messenger scomparirà riapparendo solo con la stessa combinazione da tastiera.   Notifiche-Stati Personalizzati-Contatti sul Desktop: cliccando sui rispettivi link veloci avremo la possibilità di essere avvisati della presenza di qualcuno quando non si è al PC. Possiamo inoltre personalizzare gli stati personali oltre quelli standard. Tutti noi abbiamo contatti più importati di altri, per questo la terza opzione ci consente di avere sul Desktop la possibilità di chattare in maniera semplice e immediata, evitando di dover aprire ogni volta la finestra principale di messenger!
     
 
     
Account Email-Formattazione Testo Avanzata e Trasparenza: grazie alla prima opzione possiamo ricevere la notifica di nuova posta per tutti gli account di posta esterna che vogliamo. Ad esempio avete un account della vecchia posta di tin.it? Possiamo impostarlo in modo da ricevere su Messenger la nuova posta (du seguito vedremo come) Con la seconda opzione possiamo impostare diversi colori per ogni contatto , personalizzare il testo per ognuno dei nostri amici e molto altro ancora. Anche l’opzione di trasparenza consente di personalizzare al meglio la gestione dei contatti.   Script-Criptaggio Archivio conversazioni-TestiVeloci: Gli script sono piccole sequenze di comandi che consentono di fare determinate cose, qui ovviamente ci vuole la mano di un utente con un livello un po’ più avanzato. La seconda opzione consente di proteggere le nostre conversazioni salvate grazie ad un avanzato sistema di criptaggio, mentre la terza opzione ci permette di scrivere dei testi veloci personalizzati in modo da evitare di scrivere ogni volta lo stesso tipo di messaggio.
     
 
     
Configurazione terminata: a questo punto siamo pronti per entrare nel dettaglio delle opzioni.   Mesenger plus avviato: il programma avviato si instegra con Windows Live Messenger attraverso una serie di bottoni veloci che ci consentono di accedere alle svariate opzioni. Clicchiamo il quartultimo bottone per accedere alla pagina opzioni
     
 
     
Suoni Emoction Personalizzati: come è possibile osservare in figura, abbiamo a disposizione varie possibilità di sfruttare, salvare le varie emoction o suoni in modo del tutto personalizzato.   Configuriamo un account di posta: portiamoci sulla scheda generale/Account e-mail e clicchiamo aggiungi. Da qui impostiamo l’account pop 3 e automaticamente riceveremo tutte le notifiche di nuove email.
     
 
     
Scheda Generale: da qui gestiamo la possibilità di cambiare la lingua del programma oltre che di proteggerlo con password. Come abbiamo appena visto possiamo gestire l’opzione dei Suoni, quella per creare nuovi Account di posta,e di creare Script .   Blocco Messenger: possiamo nascondere tutto ciò che riguarda Messenger attraverso una comoda combinazione da tastiera, cambiare lo stato e altro ancora semplicemente spuntando le relative opzioni
     
 
     
Contatti Desktop: da qui possiamo cambiare il colore dello sfondo , del bordo o del testo , oltre al fatto che ogni contatto può essere memorizzato in modo immediato sul desktop   Finestra Eventi: spuntando l’opzione tutti gli evento vengono memorizzati in una finestra, possono essere applicati eventi in base ai filtri, trasparenze e se vogliamo possiamo registrare tutti gli eventi Messenger in un file.
     
 
     
Scheda Messenger: questa è una delle opzioni più importati e ci permette di poter ACCEDERE CONTEMPORANEAMENTE A PIU’ACCOUNT, cosa molto utile se in famiglia tutti utilizziamo Messenger e abbiamo però un solo PC. Dopo aver spuntato quest’opzione, non dobbiamo fare altro che aprire Messenger come se volessimo accedere per la prima volta e scegliere Accedi con un altro Windows Live ID.   Archivio Chat: grazie a questa opzione possiamo salvare tutte le conversazione in un file di log con tutte le opzioni di salvataggio che vedete in figura. In questo modo in futuro potremo controllare che cosa ci siamo detti con un contatto e soprattutto il minuto, l’ora e il giorno in cui questo è successo!
     
 
     
Criptaggio Archivio: Se abbiamo precedentemente salvato le conversazioni, allora possiamo essere interessati a proteggerle con una password in modo che nessuno oltre noi possa accedergli.   Testi Veloci: da qui possiamo aggiungere dei messaggi di testo rapidi in modo da non dover scrivere le stesse cose senza perdere tempo
     
 
     
Icone Veloci: gestiamo tutte le opzioni per accedere al pannello di controllo delle icone veloci, possiamo aggiungere altre icone veloci e/0 modificarle.   Opzioni Conversazione-Auto Accetta le Richieste: possiamo gestire il tipo di carattere utilizzato, incrementare la lunghezza massima dei messaggi,gestire la trasparenza oltre che auto-accettare (per i contatti fidati) le richieste come trasferimento di files
     
 
     
Conversazioni Raggruppate: utilissimo per racchiudere tutte le conversazioni con diversi contatti in un unica finestra suddivisa in tante schede quanti sono in contatti con i quali siamo in conversazione.   Personalizza: siamo a mare tutto il giorno? Basta scriverlo nel riquadro “Riposta Automatica”, cosi ogni volta coi contatteranno una riposta automatica aviserà che noi siamo a mare e torneremo all’ora indicata
     
 
     
Notifica Eventi: qui si gestiscono le opzioni per gli utenti bloccati oltre che aggiungerne di nuove.   Personalizzazione Messenger: arricchisci e personalizza in modo estremo.
     
 
     
Esporta Preferenze: Abbiamo personalizzato Messenger Plus e vogliamo utilizzare le stesse impostazioni su un altro PC a lavoro o scuola? Semplice, esportiamo tutto in un file e poi dall’altro PC lo importiamo come mostrato nei seguenti passi.   Scegli cosa Esportare: possiamo anche selezionare se esportare tutto il profilo creato, oppure se selezionare solo alcune impostazioni
     
 
     
Salva il file di esportazione: scegli dove salare il file , magari in una chiavetta è meglio, cosi possiamo importarlo semplicemente da qualsiasi PC. Altrimenti possiamo inviarcelo per email cosi, come detto in precedenza, possiamo scaricarlo e importarlo da un altro Computer   Importare il file di preferenze: basta cliccare il solito bottone Importa/Esporta, scegliamo Importa e selezioniamo la cartella nella quale abbiamo salvato il file di preferenze esportato nei passi precedenti
     
MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE DOWNLOAD
FORUM UFFICIALE FAQ

Leggi anche: