Una delle cose più affascinanti dell’informatica è la capacità di farci risparmiare tempo nelle operazioni di tutti i giorni. Questo nel blog Chicche di Cala lo andiamo affermando sin dalla sua nascita. Infatti, ci siamo sempre prefissati come primo obiettivo quello di semplificare la vita, se pur nel semplice ambito informatico. Ora è arrivato il momento di imparare ad essere protagonisti, cioè non sarete voi a seguire un nostro tutorial, bensì imparerete a realizzarlo in pochi semplici passi. Vedremo che non occorrerà essere esperti o utilizzatori navigati. Tutto ciò che serve è in realtà avere qualcosa da “insegnare”. Facciamo un esempio: ipotizziamo di avere appena imparato un trucco di un nuovo gioco e di volerlo pubblicare nel nostro nuovissimo blog, con tanto di filmato e spiegazione fotogramma per fotogramma?
La cosa è semplicissima! Basta infatti utilizzare una chicca di nome Wink che permette di realizzare video-tutorial e presentazioni in maniera semplice e veloce. È possibile catturare immagini e animazioni direttamente dallo schermo e aggiungere successivamente un file audio per la descrizione delle operazioni eseguite. L’utente può realizzare il progetto passo per passo, descrivendo in ogni fotogramma l’operazione compiuta, fino alla fase finale di salvataggio. Una volta terminato il vostro filmato potrete esportarlo nei formati Flash, Pdf, Html ed Exe. Tra gli strumenti disponibili da utilizzare ci sono bottoni per la navigazione della presentazione e template vari.
 
     
Modificare la lingua: la prima cosa da fare, dato che il programma originariamente è in inglese, è modificare la lingua per impostarlo in italiano come mostrato in figura.   Modificare i tasti rapidi: per modificare i tasti rapidi che consentono di catturare le schermate, cliccare File/Preferenze, oppure F4.
     
 
     
Modalità di cattura: sono tre e potrete fare in modo , cliccando su ognuna di essa di assegnare un tasto rapido. Ad esempio, con Cattura Temporizzata, il programma registra in automatico tot fotogrammi per secondo, senza chiedervene conferma.   Iniziare un progetto (prima fase): basta cliccare File/Nuovo. Fatto ciò bisogna passare da due schermate. La prima, quella in questione, ci chiede come vogliamo catturare le immagini. Schermo intero, o magari di una piccola finestra? Come vedete dall’immagine avete parecchi possibilità di scelta.
     
 
     
Iniziare un progetto (seconda fase) questa è la seconda schermata che vi riassume le possibilità che avete per catturare le immagini. Per iniziare la cattura delle schermate dovete cliccare il bottone ICONIZZA NELLA BARRA DEGLI STRUMENTI. Fatto ciò, il programmi si riduce ad icona e sarà pronto a catturare secondo la modalità scelta.   Fine dimostrazione: per finire la dimostrazione dobbiamo riaprirla finestra di Wink e cliccare TERMINA. Fatto ciò, ci ritroviamo tutti i fotogrammi belli pronti. Possiamo abbellirli, arricchirli con descrizioni, o passare direttamente alla creazione del filmato.
     
 
     
Aggiungere descrizione al fotogramma: basta selezionare la miniatura del fotogramma, e attraverso l’apposita barra degli strumenti potrete scegliere la forma della casella di testo desiderata. Inoltre, dalla casella tempo, possiamo scegliere quanti secondi far visualizzare il fotogramma. Ad esempio , se scriviamo 1,00 sec, il risultato sarà che il filmato si fermerà 1 secondo nel fotogramma.   In quali formato posso salvare il filmato? Possiamo salvarlo come file Html, come semplice Pdf, o come PostScript.
     
 
     
Opzioni Progetto: per gestire l’output del progetto, e cioè il formato finale del filmato, basta cliccare il pulsante indicato in figura.   Creare velocemente un filmato flash delle schermate catturate: come mostrato in figura, basta cliccare l’apposito bottone e in pochissimi secondi verrà creato un filmato delle schermate elaborate fino ad ora.
     
Ecco di seguito un breve tutorial che spiega attraverso il filmato come utilizzare il programma.
     
MAGGIORI INFORMAZIONI Piattaforma:Win 2000/XP/2003/Vista, Linux
FORUM UFFICIALE
SITO UFFICIALE DOWNLOAD

Leggi anche: