In pochi clic vedremo come limitare l’accesso al nostro computer. Sicuramente questo tweak tornerà utile a chi condivide il computer con più persone, possiamo creare loro un account personale e limitarne l’accesso solo a determinate fasce orarie. In questo modo potremo gestire l’utilizzo del PC anche in nostra assenza.
O ancor meglio imporre hai vostri figli dei tempi prestabiliti in modo che non trascorrano intere giornate davanti al computer a chattare e giocare con i loro amici. Il tutto è possibile su Windows XP, Windows Vista e windows 7 (nonostante vista e seven abbiano la funzione “Restrizioni di orario”) senza utilizzare software esterni, ma vediamo come procedere:
1. Un nuovo account: La prima cosa da fare è creare un nuovo account. Clicchiamo su Start/Impostazioni/Pannello di Controllo, poi su Account utente, Crea nuovo account. 2. limitato si può: Inseriamo nella casella di testo il nome utente, ad esempio Matrix, e clicchiamo su Avanti. Selezioniamo l’opzione Limitato e,per finire, premiamo Crea account.
3. Ora le restrizioni: Impostiamo le fasce orarie ed i giorni in cui consentire l’accesso all’account creato. Clicchiamo su Start/Esegui, digitiamo cmd e premiamo Invio. Per inibire l’accesso al nostro utente nel weekend ed il lunedì,dalle ore 08:00 alle 20:00, digitiamo NET USER Matrix /Times:S D,08-20;L,08-20 e diamo Invio. 4. Visualizzare i dettagli: Clicchiamo su Start/Esegui, digitiamo cmd e scriviamo NET USER Matrix e diamo Invio. La voce Ore di accesso consentito riporta i dettagli delle fasce orarie. Per ripristinare tutto digitiamo NET USER Matrix/Times:all e diamo Invio. Per utilizzare gli altri giorni della settimana possiamo servirci delle abbreviazioni L, M,Me,G,V,S,D.
MAGGIORI INFORMAZIONI
NON DISPONIBILI

Leggi anche: