Per proteggere il computer da sguardi indiscreti o da intrusi, esistono molti modi e alcuni prevedono l’inserimento di password nei punti più nevralgici. Il BIOS, una sorta di minisistema operativo presente sulla scheda madre e che ha il compito di gestire tutti i componenti elettronici del PC, è sicuramente uno di questi. Cosa possiamo fare se abbiamo comprato un computer usato e non conosciamo la chiave d’accesso al BIOS oppure abbiamo dimenticato quella scelta da noi stessi molto tempo fa? I motivi che possono spingerci a togliere la password sono tanti, ma, contrariamente a quanti molti possono pensare, è facilissimo compiere questo genere di azione.
Utilizzando CmosPwd, in pochi istanti potremo rimuovere la password direttamente dal prompt dei comandi. Al termine dell’operazione, il BIOS sarà accessibile anche senza dover inserire alcuna parola chiave. Ecco come fare.
AVVERTENZE: Nel caso il nostro Antivirus rilevasse l’utility come programma indesiderato, ignoriamo l’avviso e proseguiamo con lo scaricamento.

2. Procediamo con lo scaricamento dell’archivio compresso cmospwd.zip. Scompattiamo il contenuto del file nella directory C:\ del nostro disco rigido.

3. Accediamo al menu Start/Programmi/Accessori e clicchiamo sulla voce Prompt dei comandi, (o semplicemente start/esegui/cmd/OK). Una volta aperta la finestra della shell di DOS, al prompt non dobbiamo fare altro che digitare con attenzione il comando cd c:\cmospwd-5.0\windows\, quindi premiamo Invio.

4. Digitiamo ioperm –i e premiamo Invio. Adesso scriviamo il comando cmospwd_win /k e premiamo nuovamente Invio, scegliamo la seconda opzione premendo 2, quindi nuovamente Invio. Per uscire non dobbiamo fare altro che premere 0. Il dado è tratto: riavviamo il computer.

MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE DWNLOAD

Leggi anche: