Quando Windows comincia a manifestare dei rallentamenti o si bloccano alcuni programmi, solitamente la maggior parte di noi tenta di risalire alla causa aprendo il tool Gestione Attività ed esaminando la lista dei processi in esecuzione. Seven integra un sistema molto più evoluto (presente anche in Vista), chiamato Monitoraggio Affidabilità e Performance Manager, che non solo ci consente di verificare costantemente le prestazioni di ogni elemento del sistema, ma anche di registrarne l’affidabilità nel tempo. Poiché il registro delle prestazioni e degli errori è aggiornato costantemente, possiamo anche effettuare delle analisi che vanno indietro nel tempo e che ci consentono di risalire e rimuovere eventuali problemi relativi alle prestazioni e all’affidabilità di Windows. Vediamo quindi come accedere a queste funzionalità di monitoraggio e come impostare alcune attività specifiche.
1. Per avviare il tool di Windows 7 Monitoraggio affidabilità e Performance monitor clicchiamo sul pulsante Start. Nel box di ricerca digitiamo la voce perfmon e selezioniamo Perfomn.exe. Quando compare la finestra Controllo dell’account utente clicchiamo sul pulsante Continua per aprire la finestra del tool. 2. Nella finestra che compare, possiamo visualizzare una serie di indicatori che mostrano in tempo lo stato reale del sistema. Clicchiamo al centro su Apri Monitoraggio Risorse: espandendo ad esempio la sezione Memoria possiamo controllarne la quantità occupata da ogni processo.
3. Per visualizzare il grafico delle prestazioni del computer, clicchiamo nel pannello di sinistra su Strumenti di monitoraggio/Performance Monitor. Per monitorare anche altri parametri del PC, clicchiamo in alto sul tasto verde +, selezioniamo una voce dall’elenco, ad esempio Cache, clicchiamo su Aggiungi, quindi su OK. 4. Clicchiamo adesso a sinistra sulla voce Strumenti di monitoraggio/Azioni/Visualizza Affidabilità di Sistema: in questo modo potremo visualizzare nell’area di destra una timeline che riporta tutti gli eventi e gli errori salienti occorsi al sistema operativo. Per verificare gli eventi accaduti in una data specifica, utilizziamo il menu in alto a sinistra Visualizza per: Giorni/Settimana.
5. Clicchiamo due volte su uno dei simboli corrispondenti agli eventi per visualizzare in basso i dettagli relativi al problema o all’evento che si è verificato. La X rossa evidenzia problemi hardware o software, mentre le i nella nuvoletta segnalano solitamente l’installazione di software o aggiornamenti del sistema operativo. 6. Abbiamo visto le funzione principali di questo tool, ma ovviamente monitora tantissime altre funzioni vitali del sistema, il mio consiglio è di prendere confidenza con esso in modo da risalire e risolvere eventuali problemi al PC.
MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE FORUM UFFICIALE

Leggi anche: