Abbiamo visto precedentemente le Hot Keys più utili di Windows 7. Oggi ci soffermeremo invece su una chicca che consente di modificare e creare gli Hot Keys a proprio piacimento. Con Qliner potremo ad esempio avviare con un tasto rapido un gioco , un video, posta.. , accedere ad una particolare funzione del pc, tutto cliccando semplicemente la combinazione tasti Windows + tasto scelto.

MODIFICARE – CREARE HOT KEYS CON QLINER

Qliner si presenta a pieno schermo esattamente con il disegno della vostra tastiera. La chicca può essere richiamata semplicemente con il tasto rapido Windows Z (modificabile come tutti gli altri tasti preimpostati), o accedendo in Start/ Programmi /Qliner HotKeys / Hotkeys. Vediamo però di seguito come modificare/creare le hot keys della nostra tastiera.
Modicare una Hot Keys (scorciatoia di tastiera)

Come vedete una serie di scorciatoie di tastiera sono già predisposte. Noi possiamo però tranquillamente cancellarle, modificarle o aggiungerle. Per modificare una Hot Keys basta cliccare con il mouse sopra l’icona desiderata e trascinarla sul tasto desiderato. Non dimentichiamo che ogni Hot Keys si attiva sempre con il tasto Windows + tasto. Ad esempio Windows + W consente di accedere rapidamente a microsoft Word, Windows + C consente di aprire in modo immediato il promopt dei comandi….

Creare una nuova Hot Keys (scorciatoia di tastiera)

Clicchiamo con il tasto destro cliccando il quale desideriamo richiamare un programma , canzone, foto, o qualsiasi altra cosa. Il menu offre tre modalità. Browse che consente di scegliere manualmente il programma da richiamare. Tools invece racchiude svariati strumenti già preimpostati come ad esempio panello di controllo, proprietà del sistema, gestione periferiche…Wizard invece consente di essere guidati passo passo nella creazione di una nuova scorciatoia di tastiera.

Wizard – Browse (1)

In questa modalità guidata dobbiamo solo indicare il file che vogliamo che sia aperto cliccando un tasto che subito dopo indicheremo. Il file può essere qualsiasi cosa, un programma, una foto, un video…e clicchiamo Next

Wizard – Browse (2)

Dopo aver scelto il file, ad esempio skype.exe, il sistema ci chiede a quale tasto desideriamo associare Skype. Se ci va bene teniamo il tasto proposto, altrimenti lo cambiamo cliccando il menù a tendina che mostra tutti i tasti disponibili.

Tool (1)

Questa è la modalità senz’altro più comoda, praticamente dobbiamo solo scegliere la funzione già creata per noi. Abbiamo i seguenti gruppo di funzioni: Clock-Screenshots-Shell-Volume Control-Zip. Per ogni gruppo ci sono diversi programmi associati.

Tool (2)

Ad esempio se selezioniamo Shell il programma ci propone una trentina di accessi preimpostati. Ad esempio User Account ci permette di scegliere la funzione che ci apre in modo immediato il pannello di controllo utente. Clicchiamo infine Next.

Scelta tasto rapido.

Ora non dobbiamo fare altro che confermare il tasto desiderato , ad esempio 2 . Quindi per richiamare il pannello di controllo utente cliccheremo Windows 2.

Funzione Zip

Un altro esempio molto utile è il tasto rapido alla compressione/decompressione di un file. Basta selezionare il file e cliccare poi il nostro tasto rapido per avere in modo immediato la funzionalità Zip sul nostro file.

MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE DOWNLOAD

Leggi anche: