Le chiavette USB, le famose pen-drive, ormai costano talmente poco che ognuno di noi se ne ritrova talmente tante da far confusione. Una della mamma, una del fratello, una per il backup, una per lo studio… E il nostro PC è in grado di riconoscere automaticamente il tipo di pen drive inserita? Solitamente no, in quanto il sistema assegna all’unità esterna la prima lettera disponibile e quindi un giorno potrebbe chiamarsi F e l’atro G. Ma siamo proprio sicuri che non possiamo prenotare una lettera fissa per la nostra chiavetta?

USBDLM: il coltellino svizzero delle pen-drive

La soluzione c’è e sta in USBDLM, un piccolo, ma potentissimo, programma che ci permette di assegnare una lettera fissa a un’unità di memoria USB. Così facendo saremo sicuri che alla nostra chiavetta USB sia assegnata sempre quella specifica lettera. Naturalmente il consiglio è di puntare in alto e selezionare lettere che difficilmente il computer assegnerebbe, ad esempio a partire dalla “L” in poi.

Utilizzare USBDLM non è immediato come bere un bicchiere d’acqua, ma seguendo i passi di questo tutorial lo sfrutteremo al massimo e senza problemi. Il concetto di base è che occorre modificare un file di testo, con estensione INI, che contiene tutti i parametri di configurazione del programma. Una volta fatto questo, possiamo finalmente avviare il programma e quindi connettere le memorie USB desiderate.

Volendo, possiamo anche dissociare un’unità logica da una memoria inserita, in modo da poterla assegnare ad un altro dispositivo USB. Il tutto senza bisogno di un’installazione vera e propria: basta un doppio clic è il gioco è fatto. USBDLM è insomma un vero e proprio “coltellino svizzero” delle unità logiche e, imparando a usarlo, diremo addio a decine di problemi; ottimizzando al contempo l’utilizzo delle porte USB.

1. Facciamo doppio clic sul file usbdlm.zip ed estraiamo la cartella omonima sul disco fisso. Apriamola con un altro doppio clic, clicchiamo col tasto destro sul file USBDLM_sample.ini e selezioniamo Apri con/Blocco note. Scorriamo il testo fino alla sezione the drive letters.

2. Nelle righe successive a [DriveLetters], dopo il segno di uguale, scriviamo le lettere da assegnare all’unità. Se la lettera specificata in Letter1 è occupata, viene selezionata quella in Letter2 o Letter3. Selezioniamo File/Salva con nome e salviamo il file, nella stessa cartella, col nome USBDLM.ini.

3. Rimanendo sempre nella cartella considerata, facciamo doppio clic sul file _install.cmd, clicchiamo su Consenti e attendiamo che compaia a video il box Service installed and started. A questo punto, clicchiamo sul pulsante OK e inseriamo la chiavetta nella porta USB del nostro computer.
4. Una volta avviato USBDLM, possiamo interromperne momentaneamente l’esecuzione, facendo doppio clic, sempre nella stessa cartella, sul file _stop.cmd. Quindi, possiamo avviarla di nuovo, con un doppio clic su _start.cd; infine, per disinstallare dalla memoria il programma è sufficiente fare doppio clic su _uninstall.cmd.

Se per qualche motivo riceviamo un messaggio di errore che comunica che è impossibile disinstallare il programma, premiamo la combinazione di tasti Ctrl+Shift+Esc, clicchiamo sulla scheda Processi. Scorriamo la lista fino a trovare il file USBDLM.exe, clicchiamoci sopra, quindi clicchiamo su Termina processo e ancora su Termina processo.

MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE DOWNLOAD

Leggi anche: