Wndows 7 integra uno strumento molto comodo, ma allo stesso tempo molto nascosto, di nome Registrazione azioni utente. Questo consente di registrare le proprie azioni sul sistema e di creare in modo automatico un tutorial da inviare ad altre persone che possono seguire i passi per riprodurli sul proprio PC. Per registrare le proprie azioni, incluso il movimento del mouse, una descrizione testuale degli elementi selezionati e un immagine della schermata a ogni clic, basta cliccare su Inizia Registrazione, in modo che venga generato un file HTML che contiene i passi delle operazioni compiute. Le azioni acquisite possono quindi essere salvate ed inviate via email ad amici per offrire assistenza in caso di problemi con il computer. Che dire..veramente interessante !!

COME FUNZIONA QUESTO TOOL ?

1. Lanciare lo strumento 2. Interfaccia Registrazione azioni utente
1. Come anticipato nell’introduzione per accedere a questo strumento risulta leggermente complicato, in ogni caso apriamo il Pannello di Controllo e digitiamo problem nella casella di Ricerca. Nella sezione Risoluzione dei Problemi clicchiamo sul collegamento Registra i Passaggi Per Riprodurre Un Problema.

NOTA: Va sottolineato che digitando Risoluzione dei Problemi nella casella di ricerca non verrà visualizzato lo strumento in questione. La documentazione ufficiale afferma di digitare “psr” nella casella di ricerca del menu Start. (In alternativa possiamo digitare nella casella di ricerca del menu start registra i passaggi per riprodurre un problema)

2. L’interfaccia dello strumento Registrazione Azioni Utente è molto semplice e ha una stretta somiglianza con il Registratore di suoni. Per iniziare un’operazione di registrazione, è sufficiente fare clic sul pulsante Inizia Registrazione.

3. Registrazione Problema 4. Catturare l’area coinvolta aggiungendo un commento
3. Una volta iniziata la registrazione, noterete che le parole della barra del titolo lampeggiano, l’icona presente sulla barra delle applicazioni si presenta con un puntino rosso lampeggiante, i pulsanti presenti in Registrazione azioni utente sono stati sostituiti da Sospendi Registrazione, Interrompi Registrazione e Aggiungi Commento, mentre il Timer a iniziato il suo conteggio . A questo punto, è possibile iniziare a svolgere i passaggi che portano al problema.

Per sperimentare lo strumento, ho simulato una condizione di errore disattivando la periferica di un dispositivo di acquisizione immagine.

NOTA: Se avete abilitato il Controllo Account Utente, sarà attiva anche l’icona col lo scudo Giallo/Blu. Tramite essa potrete registrare in aree dove sono richiesti diritti amministrativi.

4. Individuato il problema, possiamo cliccare sul pulsante Aggiungi commento. Questo permetterà di evidenziare una particolare area dello schermo e annotare il problema nella casella Evidenzia Problema e Commenta.

5. Salvataggio automatico in formato ZIP 6. Con un clic per visualizzare il lavoro svolto
5. Una volta completata l’operazione e chiuso lo strumento di Registrazione azioni utente, clicchiamo sul pulsante Interrompi Registrazione. Automaticamente si aprirà la finestra di dialogo per poter salvare il file in formato ZIP. Digitiamo un nome e clicchiamo su Salva.

6. Scompattato l’archivio in una cartella creata ad hoc, clicchiamo sul file HTML.

7. Internet Explorer in azione 8. Inviamo il file ad amici e colleghi
7. Internet Explorer verrà lanciato aprendo la sessione di registrazione, visualizzando le schermate tramite uno step-by-step di tutta la procedura svolta. Esaminato il lavoro, possiamo inoltrare il file ad amici, parenti o colleghi che necessitano di aiuto.
MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE

Leggi anche: