Continua la serie di tutorial per potenziare il menu-contestuale di Windows, che come ben sappiamo è un elenco di opzioni che è possibile scegliere con l’oggetto con cui si vuole interagire. In Windows, un menu contestuale si apre cliccando con il tasto destro del mouse su un oggetto, ad esempio un file o una cartella. Questo menu può essere personalizzato aggiungendo e rimuovendo a proprio piacimento dei comandi, ad esempio quelli che più siamo abituati ad utilizzare. In questo articolo vedremo come aggiungere la voce Apri Finestra di Comando Come Amministratore, una funzionalità che ritengo di estrema utilità, dal momento che il Prompt si aprirà direttamente alla posizione corrente con diritti amministrativi.

COME AGGIUNGERE LA VOCE APRI FINESTRA DI COMANDO COME AMMINISTRATORE AL MENU CONTESTUALE

NOTA: Da sottolineare che in Windows Vista/Seven tenendo premuto il tasti SHIFT su una cartella sarà  presente la voce Apri finestra di comando quì. (non con diritti amministrativi)

1. Aggiungere il comando per le cartelle 2. Aggiungere il comando per risorse del computer
1. Apriamo il blocco note cliccando col tasto destro del mouse su un punto vuoto del desktop e selezionando Nuovo / Documento Di Testo. Per abilitare il comando alle cartelle di sistema incollate il seguente REG:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_CLASSES_ROOT\Directory\shell\runas]
@=”Apri Finestra Di Comando Come Amministratore”
“icon”=”cmd.exe”

[HKEY_CLASSES_ROOT\Directory\shell\runas\command]
@=”cmd.exe /s /k pushd \”%V\””

2. Per abilitare il comando anche per risorse del computer (computer) incollare il seguente REG:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{20D04FE0-3AEA-1069-A2D8-08002B30309D}\shell\runas]
@=”Apri Finestra Di Comando Come Amministratore”
“icon”=”cmd.exe”

[HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\{20D04FE0-3AEA-1069-A2D8-08002B30309D}\shell\runas\command]
@=”cmd.exe”

Ora cliccate File/Salva Con Nome e dal menu a tendina selezionate Tutti i file salvando con estensione .REG.

NOTA: Per i più pigri la redazione a preparato un archivio contenente le chiavi di registro da unire per abilitare il comando ed eventualmente per eliminare i medesimi.

3. Comando aggiunto 4. Comando aggiunto
3. Cliccando col tasto destro su Risorse del Computer o Computer noteremo il nostro lavoro in veste grafica.

4. Cliccando su qualsiasi cartella noteremo il nostro lavoro in veste grafica.

MAGGIORI INFORMAZIONI
DOWNLOAD

Leggi anche: