Ogni volta che effettuiamo la ricerca di file in Windows Explorer, Windows 7 memorizza le query di ricerca nello storico del sistema. Così, quando si apre la ricerca, troveremo tutte le ricerche precedentemente effettuate. Questo non è importante per alcuni utenti, ma per altri è importante per quesitone di privacy poter cancellare lo storico di ricerca. Vediamo come eliminare la cronologia di ricerca da Windows Exploerer dal registro di sistema

ELIMINARE LO STORICO DELLA CASELLA DI RICERCA DI ESPLORA RISORSE

1. Le ricerche memorizzate 2. La chiave giusta
1. Apriamo il Menu Start e clicchiamo su Esegui, oppure utilizziamo la combinazione di tasti Windows + R e digitiamo regedit seguito da Invio. Navighiamo alla chiave:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\WordWheelQuery

2. In alternativa, tramite il menu Modifica/Trova, digitiamo la voce WordWheelQuery nella casella di ricerca e clicchiamo il pulsante Trova.

3. Eliminiamo lo storico in un clic 4. Ricerche pulite
3. Clicchiamo sulla chiave WordWheelQuery col tasto destro del mouse e selezioniamo Elimina, confermando con OK nella finestra successiva.

4. Verifichiamo se tutto è andato a buon fine digitando qualcosa nella casella di ricerca dell’esplora risorse di Windows. Nel caso volessimo reintrodurre la funzione, basterà creare la chiave WordWheelQuery.

NOTA: in alternativa la redazione a preparato l’archivio contenente le chiavi per eliminare ed aggiungere WordWheelQuery. Basterà un doppio clic su elimina.reg per unirla al registro e ripulire lo storico delle ricerche. Per riabilitare la funzione basterà un doppio Clic su Ripristina.reg.

MAGGIORI INFORMAZIONI testato su sistema oprativo Windows 7
DOWNLOAD

Leggi anche: