Sarà capitato a chiunque di navigare su Facebook e imbattersi in un messaggio di errore riferito ad “installazione dei plugin mancanti”. Ovviamente per accedere a tutti i contenuti multimediali che girano sul social network, proviamo ad installare il plugin QuickTime, ma uno strano errore indica che nessun plugin è disponibile. Come fare per risolvere il problema ? scopriamolo assieme.

INSTALLARE IL PLUGIN QUICKTIME

1. Installazione plugin mancanti 2. QuickTime non disponibile
1. Sarà capitato a chiunque di imbattersi nell’installazione del plugin QuickTime, soprattutto se siamo assidui frequentatori di Facebook. Infatti il browser periodicamente segnala la disponibilità del medesimo.

2. Purtroppo provando a installarlo, visualizzeremo uno strano messaggio contraddittorio che indica la non disponibilità di QuickTime. Come possiamo risolvere questo problema ?

3. Installiamo QuickTime Alternative 4. Scelte personali
Il nostro consiglio è di orientarsi su QuickTime Alternative. Una raccolta non-ufficiale dei soli codec audio e video alla base del software multimediale QuickTime. Predisponendo questo componente da pochi megabyte sul PC, diviene possibile visualizzare contenuti in streaming senza bisogno di installare l’intero pacchetto ufficiale. Una volta scaricato lanciamo l’eseguibile QT_Lite_311.exe con un doppio clic del mouse. Una procedura guidata ci aiuterà durante la fase d’installazione che si limita ad una serie di clic in Avanti.

3. Nella finestra Componenti, a seconda del browser che utilizziamo, spuntiamo l’opzione appropriata e procediamo cliccando il pulsante Next per due volte.

4. Nella finestra Componenti addizionali togliamo il segno di spunta da Install Microsoft Visual C++ 2005 SP1 e proseguiamo cliccando Next/Install.

5. Configurazione avanzata 6. Plugin installato correttamente
5. Apriamo il menu Start/Tutti i programmi, espandiamo la cartella QT Lite e clicchiamo Configuration, Spostiamoci nella sezione Avanzate e spuntiamo l’opzione Installa l’icona QuickTime nella barra delle applicazioni. Confermiamo con Applica/OK.

6. Successivamente apriamo il browser e verifichiamo la presenza del plugin. Ora è sufficiente recarsi alla sezione QuickTime Guide presente sul sito di Apple per poter accedere a molta musica e videoclip gratuiti, ma soprattutto avremo messo fine all’odioso messaggio all’accesso a Facebook.

MAGGIORI INFORMAZIONI

Leggi anche: