Ciao a tutti, spiace dare questa comunicazione di servizio. Purtroppo l’invidia e malignità umana spingono persone senza scrupoli ad azioni malevoli verso chi si prodiga con impegno e sacrificio quotidiano nella gestione di un sito di grande utilità come il nostro. Siamo stati attaccatti come molti di voi avranno notato, e solo dopo poche ore siamo riusciti a ripristinare la situazione. Purtroppo però google traccia ancora il nostro blog come potenzialmente pericoloso. Da parte nostra lo staff assicura che il problema è stato risolto e potete tranquillamente tornare a leggere le nostre guide. Speriamo che google possa presto riconsiderare il nostro blog e a classificarlo come merita.

Staff chicchedicala

@Fask

ciao ragazzi volevo spiegare più dettagliatamente l’accaduto. I trojan sono sempre più diffusi. Così vengono definiti i programmi che pretendono di avere una funzione precisa. Nella giornata di ieri siamo stati attaccati dal Trojan segnalato da Avira come “HTML/Crypted.gen“. Dopo accurate verifiche e rintracciata la vulnerabilità abbiamo debellato e riabilitato il blog, ma ci scusiamo con i nostri lettori che per diverse ore si sono trovati costretti a non poter accedere alla piattaforma.

C’è innanzitutto da dire che il virus altera le pagine con estensioni html, php, asp e js, aggiungendovi un codice javascript criptato. Dico “più o meno” perchè non a tutti si presenta allo stesso modo, è facile comunque identificare il codice maligno perchè è in qualche modo offuscato: non si leggono parole chiave ma soltanto sequenze di caratteri apparentemente assurdi.

Relativamente a wordpress, invece, il codice malevolo viene generalmente inserito in tutte le pagine “index.php” . Pare che lo script non crei danni e venga rilevato solo da Avira. Il problema si risolve eliminando lo script ritenuto dannoso dalle pagine, oppure ricaricando una copia sana delle pagine sul server.

Abbiamo deciso di condividere con voi questo problema per darvi la possibilità di capire il perchè del nostro abbandono per diverse ore.

UPDATE: Come potete vedere voi stessi il servizio GOOGLE, pronto e veloce come sempre ha verificato e tracciato il nostro Blog come pulito

Leggi anche: