Se nel nostro sistema si è insediato un virus di quelli ostinati, la soluzione estrema potrebbe essere una formattazione e successiva reinstallazione del sistema, sperando di poter recuperare i nostri preziosi da un precedente backup. Si può tentare di risolvere il problema, invece, eseguendo un antivirus esterno avviabile da CD, quale Avira Rescue System. In questo modo potremo scansionare l’intero HDD alla ricerca di virus, senza rischio che qualche processo sia inibito dal virus stesso.

ELIMINARE I VIRUS TENACI CON AVIRA ANTIVIR RESCUE SYSTEM

1. L’antivirus direttamente su CD
1. L’applicazione rescue_system-common-en.exe permette di masterizzare automaticamente il sistema Avira Rescue System su un supporto CD/DVD. È sufficiente inserire un supporto vergine nel masterizzatore e fare clic sul pulsante Burn CD per completarne la creazione in pochi minuti.
2. Pochi passaggi per avviarlo
2. Assicuriamoci che nel BIOS sia correttamente impostata la priorità di avvio da CD/DVD ed inseriamo il disco contenente Avira Rescue System. Al termine del caricamento, dalla schermata di Boot Options selezioniamo boot into AntiVir Rescue System (generalmente l’opzione numero 1 ).
3. Ultime configurazioni
3. Verifica re che Scan mode sia posizionata su Scan all files e Action at malware discovery su Try to repair infected files per tentare la riparazione dei file infetti. Extendet risk cotegories infine permette di scegliere quali tipi di elementi devono essere rilevati (selezionare tutto).
4. Aggiorniamo le definizioni e lanciamo la scansione
4. Se il nostro PC è collegato in Internet attraverso una rete LAN, può tornare utile aggiornare la lista di definizioni dei virus. È sufficiente spostarsi sull’icona Update e cliccare sull’icona Start Update per iniziare a cercare sul server la lista antiVir.vdf più aggiornata.
MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE DOWNLOAD

Leggi anche: