La nuova funzione di “personalizzazione istantanea” di Facebook permette ad alcuni partner, attualmente solo Microsoft Docs, Pandora e Yelp, di personalizzare automaticamente la nostra esperienza quando visitiamo i loro siti Web. Quando visitiamo uno di questi siti e, allo stesso tempo, siamo su Facebook, tali partner possono usare automaticamente le informazioni per le quali abbiamo impostato la privacy su “Tutti”. Quindi la domanda sorge spontanea; è possibile disattivare questa funzione ? la risposta arriva da LifeHacker che non solo mostra la semplice procedura per disattivare questa funzione “AntiPrivacy”, ma propone anche una serie di filtri per l’estensione AdBlock di firefox, i quali permettono di bloccare permanentemente qualsiasi evento di terze parti.

PROTEGGERE LA PRIVACY DAI PROGRAMMI DI PERSONALIZZAZIONE ISTANTANEA

1. Disattiviamo la funzione su Facebook
1. Come prima cosa portiamci al seguente indirizzo e spuntiamo l’opzione “I siti Web dei parther selezionati possono usare le informazioni che condivido con tutti per personalizzare automaticamente la mia esperienza”.
2. Aggiungere filtri all’estensione AdBlock di firefox
2. Successivamente dovremo aggiungere i filtri all’estensione AdBlock. Per chi non la conoscesse Adblock, scaricabile da questo indirizzo, è un add on per il browser Mozilla Firefox. Una volta installato il programma blocca selettivamente le finestre pubblicitarie e le pop up che molto spesso si aprono automaticamente quando si accede a determinati siti web. Per inserire i filtri andiamo nelle Impostazioni dell’estensione e clicchiamo sul pulsante “Aggiungi Filtro“. Nella casella inseriamo uno alla volta i filtri elencati in seguito. Successivamente clicchiamo Applica/OK.

  • ||facebook.com/*$domain=~facebook.com|~facebook.net|~fbcdn.com|~fbcdn.net
  • ||facebook.net/*$domain=~facebook.com|~facebook.net|~fbcdn.com|~fbc
  • ||fbcdn.com/*$domain=~facebook.com|~facebook.net|~fbcdn.com|~fbcdn.netdn.net
  • ||fbcdn.net/*$domain=~facebook.com|~facebook.net|~fbcdn.com|~fbcdn.net
MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE

Leggi anche: