Come sappiamo per impostazione predefinita i clic da compiere per visualizzare i file nascosti sono numerosi. Occorre aprire l’esplora risorse di windows cliccare Organizza, Opzioni Cartella e ricerca, scheda Visualizzazione e successivamente spuntare l’opzione “Visualizza cartelle e file nascosti”. Decisamente lungo e noioso, specie per chi ha necessità di compiere la procedura spesso o giornalmente. In questo articolo vi mostriamo la procedura per aggiungere al tasto destro l’opzione Abilita-Disabilita File Nascosti.

AGGIUNGERE ABILITA-DISABILITA FILE NASCOSTI AL TASTO DESTRO

1. Scarichiamo i file necessari 2. Lo script nella directory giusta
1. Scarichiamo l’archivio e scompattiamo il contenuto sul desktop. All’interno della cartella troveremo due chiavi di registro e lo script .VBS. Spostiamo FileNascosti.vbs all’interno della directory Windows (C:\Windows). Nel caso avessimo abilitato il UAC rispondiamo Continua/SI per confermare l’operazione di spostamento.

2. Fatto ciò, con un doppio clic uniamo la chiave Abilita-Disabilita-File-Nascosti.reg al registro di sistema e, nelle due finestre successive rispondiamo SI/OK.

3. Abilita-Disabilita file nascosti 4. File nascosti abilitati in un clic
3. Terminata l’operazione, tenendo premuto il tasto SHIFT, clicchiamo col tasto destro su un’area vuota del desktop per vedere comparire la voce Abilita-Disabilita File Nascosti.

4. Selezionado l’opzione comparirà una piccola finestra pop-up che avvisa l’utente che i file nascosti sono stati abilitati. Perchè le modifiche abbiano effetto è necessario effettuare un refresh col tasto F5. Per disabilitare i file nascosti basterà semplicemente un secondo clic sull’opzione Abilita-Disabilita File Nascosti.

NOTA: Per tutti colore che chiedono di citare la fonte, rispondo che non è possibile perchè lo script è scritto da me. Non ci vogliono certo anni di studio per buttare giù due righe di codice così semplice. Anzi per tutti colore che volessero scrivere script così basilari vi consiglio questa guida pubblicata su HTML.it.

UPDATE REVISIONE 1

Come richiesto nei commenti revisionato lo script eliminando la variabile “estensione di file” e “File protetti di sistema”.

MAGGIORI INFORMAZIONI Compatibile con Windows Vista/Seven
DOWNLOAD REV.1

Leggi anche: