In linea generale, ogni antivirus individua tutti i codici virali in circolazione, ma ciascuno utilizza dei metodi diversi che possono risultare efficaci in certe situazioni e meno in altre. Per essere più sicuri, si dovrebbero quindi provare tutti i siti di scansione on-line, ma alla fin fine ciò che interessa è pulire i file infetti. Una volta che sono stati individuati ed abbiamo il nome del virus, possiamo cercare una risposta mirata. Ecco perchè oltre agli appositi tool di pulizia, che si possono scaricare dai maggiori produttori di antivirus, esistono anche dei siti specializzati nella scansione con più software antivirali del file inviato. Su www.virustotal.com ci è permesso caricare un file sospetto, per controllarlo in tempo reale con tutti i più diffusi antivirus, aggiornati all’ultima versione.

SCANSIONE ON-LINE DEI FILE SOSPETTI CON VIRUSTOTAL

1. Alla ricerca del file sospetto
1. Per prima cosa colleghiamoci ad internet e puntiamo il browser al sito www.virustotal.com. Quando verrà caricata l’homepage, clicchiamo su sfoglia ed esploriamo il nostro disco fisso alla ricerca del file “sospetto” che vogliamo controllare.
2. Visualizziamo il Report
2. Ora la cosa diventa ancora più facile! clicchiamo su Invia File per inviare il file alla centrale di controllo e, dopo una brave attesa avremo il responso che stiamo cercando. Il tempo necessario al completamento di questa fase, dipende dalla dimensione del file e dalla velocità della nostra connessione internet.
3. Il responso parla da sè !
3. Sul file infetto inviato, solo tre antivirus hanno erroneamente dato esito negativo (-). Ecco perchè non bisogna crogiolarsi troppo…il nostro disco fisso potrebbe pullulare di rischi! Prima di aprire un file sospetto, controlliamolo con questa procedura. Più sicuri di così..
MAGGIORI INFORMAZIONI
SITO UFFICIALE

Leggi anche: