Justin è un ragazzo americano che per condividere i propri filmati ha creato la piattaforma web, justin.TV, capace di consentire la trasmissione di video in streaming, utilizzando una banalissima webcam. Naturalmente, la cosa non poteva certamente passare inosservata agli occhi vigili degli internauti, che hanno subito escogitato il modo di sfruttare questa piattaforma per trasmettere trasmissioni, spesso PayTV, in maniera gratuita. Tuttavia Justin.TV ha un “filtro” che riconosce la provenienza della connessione e limita il numero di utenti in base alla nazionalità. In passato abbiamo visto com’è possibile aggirare il limite utilizzando un proxy, ma oggi vedremo come aggirare l’ostacolo modificando l’Headers HTTP e bloccando le porte di comunicazione TCP/UPD per poter visualizzare video senza limiti.

BYPASSARE IL LIMITE UTENTI JUSTIN.TV SENZA PROXY O VPN

1. Scarichiamo e installiamo l’estensione Modify Headers per Firefox. L’add-on consente di aggiungere, modificare o filtrare le intestazioni di richiesta HTPP che utilizza Justin (e altri siti) per le protezioni d’accesso (+ info). Riavviato il browser selezioniamo il menu Strumenti/Modify Headers, clicchiamo nel menu a tendina e selezioniamo Add.

2. Nella prima casella digitiamo X-Forwarded-For, mentre nella seconda l’indirizzo IP 12.13.14.15, clicchiamo sul pulsante Add e Enable All. Successivamente clicchiamo sul pulsante Configuration e assicuriamoci che sia spuntata l’opzione “Always On: Enable modify headers when the window/tab is closed” e chiudiamo Modify Headers.

3. Apriamo il menu Start e nella casella di ricerca o nel menu Esegui digitiamo “mmc” seguito da Invio. Clicchiamo sul menu File/Aggiungi-Rimuovi snap-in, selezioniamo Gestione criteri si sicurezza e clicchiamo sul pulsante Aggiungi posto al centro. Dalla finestra “Selezione computer o dominio” spuntiamo l’opzione Computer Locale e clicchiamo su Fine/OK.

4. Tornati alla finestra principale di MMC evidenziamo “Criteri di sucurezza IP su computer locale” e cliccando col tasto destro del mouse selezioniamo Crea criterio di sicurezza IP. Clicchiamo Avanti nella prima finestra della procedura guidata, digitiamo “Justin IP Security Policy” nella casella nome e clicchiamo Avanti per due volte. Togliamo il segno di spunta dall’opzione Modifica Proprietà e clicchiamo sul pulsante Fine.

5. Tornati alla finestra principale di MMC evidenziamo “Criteri di sucurezza IP su computer locale” e cliccando col tasto destro del mouse selezionando Gestisci elenchi filtri IP e operazioni filtro. Dal tab “Gestione elenchi filtri IP” clicchiamo sul pulsante Aggiungi, digitiamo “Justin TCP/UDP Block” nella casella nome e clicchiamo Aggiungi.

6. Clicchiamo Avanti nelle prime due finestre della procedura guidata, mentre nelle due finestre successive selezioniamo Qualsiasi indirizzo IP. Nella schermata “Tipo protocollo IP” selezioniamo TCP dal menu a tendina e proseguiamo con Avanti. Successivamente spuntiamo l’opzione “A questa porta”, digitiamo 1935 e clicchiamo Avanti/Fine per terminare. Ora ripetiamo la stesa procedura ma selezioniamo UDP al posto di “TCP”.

7. Al termine nella finestra “Elenco filtri IP” visualizzeremo due filtri, clicchiamo OK per tornare alla finestra “Gestisci elenchi filtri IP e operazioni filtro”. Spostiamo nel tab Gestione operazione filtro, clicchiamo Aggiungi/Avanti e digitiamo “Justin Block“nella casella nome. Clicchiamo Avanti spuntiamo l’opzione Blocca e proseguiamo nuovamente con Avanti/Fine. Tornati alla finestra “Gestione operazione filtro” clicchiamo Applica/OK.

8. Tornati alla finestra principale di MMC clicchiamo col tasto destro su “Justin IP security policy” e selezioniamo Proprietà. Dal tab “Regole” clicchiamo Aggiungi/Avanti, spuntiamo l’opzione Questa regola non specifica un tunnel e proseguiamo. Spuntiamo l’opzione Tutte le connessioni di rete clicchiamo Avanti, spuntiamo Justin TCP/UDP Block e nuovamente Avanti. Spuntiamo Justin Block e proseguiamo con Avanti/Fine. Tornati al tab Regole confermiamo con Applica/OK.

9. Tornati alla finestra principale di MMC clicchiamo col tasto destro su “Justin IP security policy” e selezioniamo Assegna. Chiudiamo la finestra MMC, apriamo il browser portiamoci all’indirizzo http://it.justin.tv/ e godiamoci lo spettacolo.

NOTA: Se Justin.TV non dovesse riprodurre tutti i video correttamente basta cambiare i Server DNS in questo modo. Apriamo il menu Start e nelle casella di ricerca o nel menu Esegui digitiamo shell:ConnectionsFolder seguito da Invio. Clicchiamo col tasto destro sulla nostra scheda di rete selezioniamo Proprietà e evidenziamo Protocollo internet versione 4 (TCP/IPv4). Clicchiamo il pulsante Proprietà, spuntiamo l’opzione Utilizza i seguenti indirizzi Server DNS e digitiamo quanto segue:

  • Server DNS predefinito: 208.67.222.222
  • Server DNS alternativo: 208.67.220.220

NOTA: In caso di interruzioni basta fare uno switch in Modify Headers.

MAGGIORI INFORMAZIONI
JUSTIN.TV DOWNLOAD

Leggi anche: