eMule è un programma open source, distribuito sotto licenza “GNU General Public License“. Il suo codice, quindi, è pubblico e chiunque abbia le dovute conoscenze di programmazione può modificarlo e creare una nuova versione personalizzata. È così che molti appassionati si sono dedicati ad approfondire e migliorare il software pubblicando poi le proprie opere. In questo articolo vedremo le 10 Mod più utilizzate dagli appassionati di file-sharing.
EMULE ADUNANZA: LINK
Versione compatibile solo per clienti Fastweb. Accede alle reti eD2k e KadU, una modifica della Kad studiata solo per la rete interna Fastweb. Predilige gli scambi tra utenti Fastweb Adunanza, con code d’attesa più brevi e con l’alta velocità garantita dalla linea in fibra ottica.
EMULE XTREME: LINK
Attenta ai consumi e ben curata. Poche le funzioni aggiunte tra cui: gestione migliorata dell’upload, priorità PowerRelease per diffondere ottimamente nuovi file in rete, contromisure verso i client scorretti, nazionalità e bandierine dei client e dei server, supporto UPnP per i router compatibili.
EMULE SCARANGEL: LINK
Costruita sulla base della Xtreme, con l’aggiunta di: Webcache, gestione automatica del limite fonti per i download, priorità maggiore per l’invio di file di piccole dimensioni, vari sistemi di crediti alternativi a quello ufficiale. Questa Mod punta ad una maggiore velocità e stabilità, soprattutto quando ci sono molti download attivi contemporaneamente.
EMULE TK4: LINK
Versione ben curata, dotata di Modalità Invisibile che permette di nascondere il processo di eMule con una combinazione di tasti, rendendolo visibile solo da task manager. Altre funzioni sono: sistemi di crediti alternativi all’ufficiale, Slot Focus, nazionalità e bandierine, Antivirus Check che interagisce col software di protezione permettendo di controllare i download una volta terminati.
EMULE MORPHXT: LINK
Conosciutissima e apprezzata. Molto completa negli accessori, tra cui: gestione migliorata delle categorie, upload completamente personalizzabile, priorità PowerShare e funzioni particolari per diffondere ottimamente nuovi file in rete, diversi sistemi dei crediti, Webcache, nazionalità e bandierine dei client e dei server, supporto UPnP per i router compatibili.
STULLEMULE: LINK
Costruita sulla base della MorphXT, aggiunge altro ancora tra cui: contatto veloce delle fonti all’avvio, gestione automatica del limite fonti per i download, rimozione delle fonti non utili al download, priorità maggiore per l’invio di file di piccole dimensioni, grafici addizionali, ulteriori contromisure per i client scorretti.
NEOMULE: LINK
Solo per i più avventurosi: è la Mod con più opzioni che ci sia. Difficile in fase di configurazione, richiede una buona conoscenza di base su eMule. Progettata in modo particolare per permettere agli utenti avanzati di usufruire di un’ampia collezione di opzioni e miglioramenti. Le caratteristiche e le opzioni più importanti di NeoMule includono la lista di IP e di file di database per ciascuna delle fonti disponibili. Inoltre, le fonti non vengono cancellate in caso di disconnessione, ma sono mantenute e ripristinate immediatamente.
EMULE X-RAY: LINK
La X-Ray è un’ottima mod, sviluppata da JvA nel 2007. Punto di forza di questa Mod è il sistema antileecher, basato sull’ARGOS di David Xanatos e non presente nella versione ufficiale di eMule, il cui compito è bloccare o penalizzare quelle fonti pericolose o che si comportano in maniera scorretta nei confronti degli altri. inoltre presenta il Powershare, il MassRename, il Pay Back First, lo slot di Upload regolabile, il SUQWT e le bandierine.
EMULE RAJIL: LINK
eMule Rajil, sviluppata dall’omonimo developer spagnolo, è una mod molto semplice che abbina la qualità di alcune funzioni aggiuntive alla particolarità di qualche piccola modifica grafica. Le caratteristiche della Rajil si possono quindi catalogare in: Preferenze Mod Rajil, Rapporto di Sessione, Menù contestuale upload, Menù contestuale finestra file condivisi, Icone di identificazione client, Icone della barra degli strumenti e QRdiff.
EMULE SILVER SURFER: LINK
eMule 0.49a Silversurfer v2.5 è una versione di emule basata sulla 0.48a eMuleFuture 0.7a, ben curata in ogni aspetto, piena di opzioni. Le modifiche al codice le potete trovare nel file Silversurfer changelog.

Leggi anche: