Dopo aver visto come farlo su un PC desktop, oggi vediamo come pulire un notebook. La sporcizia accumulatasi all’interno del sistema di raffreddamento causa rumore e provoca il surriscaldamento del portatile. Mantenete libere le aperture di ventilazione del notebook e pulite il blocco del dissipatore di calore. Per farlo dovete aprire il telaio del portatile. Fate attenzione, perché alcuni produttori prevedono che questa operazione faccia decadere la garanzia.

DI COSA ABBIAMO BISOGNO ?

  • Cacciaviti
  • Un paio di pennelli (di diverse dimensioni) con setole molto morbide
  • Qualche straccio morbido
  • Bomboletta d’aria compressa
1. Smontare il pannello 2. Se ancorato alla tastiera?
qui qui
1. Capovolgete il notebook e riponetelo sopra un panno morbido. Togliete la batteria e svitate le viti che fissano il pannello posteriore al telaio. Nei computer con chassis metallico, per essere sganciata la parte posteriore deve essere fatta scorrere su un lato: si guadagna così l’accesso al blocco dissipatore di calore.

2. Nei notebook realizzati con materiale plastico, il fondo può essere ancorato al telaio anche tramite delle viti collocate sotto la tastiera. Per toglierle, sollevate completamente il display e rimuovete la fascia di plastica posta tra la keyboard e le cerniere dello schermo. Svitate le viti o fate leva sugli incastri che fissano la tastiera al telaio. Togliete la keyboard con cautela per non rompere il cavo che la collega alla scheda madre.

3. Pulire il notebook 4. Montare il pannello
qui qui
3. Se la sporcizia è poca, toglietela con un pennello morbido e completate l’intervento soffiando via il residuo con una bomboletta di gas compresso tenendo bloccata la girante con un dito per impedirle di ruotare senza controllo. Se la sporcizia è più consistente o se il dissipatore di calore non è ben fissato nella sua sede, sganciate il cavo della ventola e le viti che tengono in posizione il blocco e rimuovetelo. Pulite a fondo eliminando la polvere anche dalle sedi delle viti di fissaggio.

4. Richiudete il computer, inserite le componenti nell’ordine inverso a quello seguito nello smontaggio e avvitate le viti. Fate attenzione alla lunghezza e al diametro di queste e giratele senza fare troppa pressione e senza forzare eccessivamente il serraggio.

MAGGIORI INFORMAZIONI
COME CAMBIARE TUTTI I COMPONENTI HARDWARE DEL PC

Leggi anche: