Tutti conosciamo le potenzialità della casella di ricerca di Windows Vista e quindi anche di Windows 7. Basta inserire la parola da ricercare e il sistema operativo ci restituirà una lista con i programmi o dei files corrispondenti. Ora immaginate di prendere questa funzionalità e potenziarla, fino a personalizzarla a proprio piacimento. Ovvero scegliere cosa cercare, in quale cartelle, con quali filtri. Ecco, tutto questo è PrettyRun.



Cosa offre in più?

– Cerca nei preferiti di Internet Explorer.
– Cerca nei preferiti di Firefox.
– Cerca nei preferiti di Chrome.
– Cerca le stampanti.
– Cerca nel pannello di controllo.
– Puoi cercare direttamente in internet con diversi motori di ricerca.
– Ricerca negli appunti.
– Ricerca gli mp3 per tag, non per nome files.
– Può eseguire un gruppo di programmi con un clic.
– Imposti una parola magica, gli associ un programma e scrivendo la parola esegui il programma.

1. Maschera di ricerca di PrettyRun

2. Personalizziamo “Dove” cercare

1-open-pretty-run 2-option-add-search
1. Una volta installato, Pretty Run mostrerà un’icona nella tray icon dalla quale potremo richiamare la maschera di ricerca, altrimenti basterà utilizzare la combinazione di tasti “Windows S” . Quando la maschera è aperta,  dobbiamo solo scrivere la parola chiave e ci verranno restituiti i risultati in base alle impostazioni che abbiamo scelto. Vediamo di seguito come personalizzare la ricerca, dove cercare e cosa cercare.
2. Di default la chicca non mostra tutte le sue potenzialità , ovvero possiamo personalizzarla aggiungendo ad esempio la possibilità di cercare oltre le impostazioni predefinite. Per far questo occorre cliccare con il tasto destro sull’iconcina del programma, cliccare Options e dalla maschera Search clicchiamo Add. Si apre una finestrella dalla quale, come nell’immagine, possiamo aggiungere un nuovo percorso, ad esempio io ho aggiunto l’opzione Folder. Aggiunta l’opzione basta cliccarla e si attiverà il tasto Options. Da quest’ultima finestra possiamo aggiungere tutte le cartelle (e sottocartelle) nelle quali desideriamo che vengano ricarcati file, programmi.. corrispondenti ai nostri criteri di ricerca . Ok, ma quali file cerca? Quali estensioni, posso decidere io? Certo, vediamolo nel prossimo step!

3. Personalizziamo “Cosa” cercare

4. Impostiamo una Magic Word

3-option-filter 4-magicword
3. Nella schedina Filter, abbiamo la possibilità di aggiungere, modificare, i tipi di files che desideriamo ricercare. Clicchiamo Add, dalla mascherina possiamo scelgiere il tipo di estensione che volgiamo personalizzare. Ad esempio, per indicare al programma di ricercare i documenti office di tipo word, basta indicare Filter Type“Extension”  e come Value scegliamo l’estensione “doc” o “docx e diamo l’ok. Fatto ciò, se ricerchiamo da ra in avanti un documento word attraverso una parola chiave, questo ci verrà restituito. Allo stesso modo, possiamo personalizzare ulteriormente la ricerca aggiungendo altri tipi di estensione come “pdf”, “xls”, “xlsx”…
4. Chicca finale, possiamo associare una “parola magica” ad un programma. In questo modo, scrivendo la parola magica verrà eseguito anche il programma. Per fare questo, basta portarsi nella scheda Magic Words  delle opzioni. Trasciniamo il programma all’interno della stringa Execute String  e tutti i campi si autocompileranno da soli, come nell’immagine. CliccandoOK, basterà ricerca con il nome delle descrizione che avremo scgelto e il programma verrà trovato ed eseguito in un clic.

SCHEDA TECNICA

Pretty Run Sito Ufficiale
Download link
Sistemi Operativi Windows

Leggi anche: