Abbiamo deciso di potenziare il PC acquistando un nuovo modulo di memoria, ma come fare a scegliere quello giusto che deve essere uguale a quello già installato? Non riusciamo a trovare i driver per la schede di rete perchè non conosciamo la marca e il modello ? Temiamo che alcuni programmi non siano aggiornati ? Le risposte giuste possono arrivare semplicemente lanciando un report del PC. Basta l’aiuto di un programma di diagnostica che ci restituirà le caratteristiche di ogni componente, per esempio il tipo di processore, la capacità, il formato della RAM, il produttore del masterizzatore, nonché preziose informazioni sui programmi e i file. Alcuni software di diagnostica permettono anche di misurare le prestazioni generali del PC o di un singolo componente. Vediamo 5 ottimi programmi gratuiti

5 PROGRAMMI GRATUITI PER IL CONTROLLO DEL NOSTRO PC

1. SANDRA LITE 2010 LINK
1. Sandra Lite 2010 è un programma di diagnostica davvero completo. Oltre a descrivere in maniera chiara e ordinata la configurazione del nostro computer, ci offre dei piccoli ma efficaci test per valutare le prestazioni di alcuni componenti, per esempio la RAM e il disco fisso. Sandra fornisce anche una miniera di consigli per ottimizzare il PC e “spremerlo” al massimo. In qualche raro caso seguire i suggerimenti può rendere instabile il sistema , ma il programma resta insostituibile per ottenere informazioni dettagliate sulle varie parti del computer. Gratuito e in italiano, Sandra Lite 2010 non può dunque mancare tra gli strumenti di gestione del PC, soprattutto per chi ama “smanettare” con il cacciavite nel case.
2. SIW 1.73 LINK
2. Molto completo, SIW è un programma leggero che non ci obbliga ad alcuna installazione. Caratterizzato da un’interfaccia ordinata e in italiano, ci dà informazioni che nessuno dei suoi concorrenti offre, in particolare sui programmi installati, i file e le chiavi di registro. Si dimostra anche adatto all’analisi dei computer collegati alla rete locale. E’ altrettanto efficace quando si tratta di riferire sull’hardware e di dare consigli per l’ottimizzazione dei componenti. Oltretutto ci propone alcuni test per valutare la compatibilità OpenGL di una scheda grafica e uno strumento, per fortuna poco efficiente, per trovare le password del sistema operativo e di certe pagine in Internet Explorer.
3. AIDA32 3.93 LINK
3. Sviluppato dal fondatore di Lavalys, l’azienda che produce Everest (concorrente a pagamento), Aida32 si dimostra più completo sotto molti punti di vista. Compatibile anche con Windows 95 e 98, ha un’interfaccia simile a quella di Everest ma offre più sezioni. Possiamo contare su numerose informazioni sull’hardware, sui programmi installati e sui processi in corso. Inoltre, Aida32 indica gli aggiornamenti fatti, i programmi che si lanciano all’avvio e i driver installati. Per quanto riguarda i test, possiamo mettere alla prova solo la velocità della memoria, sia in lettura sia in scrittura. Il software di Tamlas Miklos offre anche collegamenti diretti con i siti dei produttori dei componenti, facilitando così la ricerca dei driver e dei loro aggiornamenti.
4. BELARC ADVISOR LINK
4. Quando lo avviamo, Belarc Advisor si apre in una finestra del programma di navigazione Internet . La piccola applicazione di diagnostica dà il meglio di sè con i programmi piuttosto che con i componenti hardware del nostro computer. Inoltre tutte le informazioni sugli aggiornamenti installati e sulle protezioni antivirus e antispyware attive sono disponibili soltanto in inglese. Belarc Advisor permette anche di avviare dei test per controllare il livello di sicurezza del nostro computer e per scoprire in maniera piuttosto affidabile tutte le possibili falle nei suoi sistemi di difesa. Purtroppo però l’analisi dei componenti è davvero sommaria e si sente la mancanza di benchmark per misurarne le prestazioni.
5. EVEREST 2.20 LINK
5. La versione più recente di Everest, la 5.0, è a pagamento. Il programma è disponibile sul Web nella versione gratuita 2.20. Tra i pregi di Everest c’è la compatibilità con tutti i sistemi operativi precedenti a Windows XP. E’ dunque possibile eseguire un controllo completo dei computer più datati ma solo per quanto riguarda l’hardware. L’analisi del software infatti è limitata alle librerie grafiche DirectX. L’applicazione di Lavalys inoltre non è in grado di rilevare le prestazioni del PC e non dà consigli per ottimizzarle. Le informazioni sui componenti installati però sono molto complete. Everest è quindi più utile per compilare la scheda tecnica del nostro PC piuttosto che per migliorarne le prestazioni.
MAGGIORI INFORMAZIONI
VEDI LINK SOPRA IMMAGINI

Leggi anche: