L’installazione di Office 2010 non dovrebbe essere un problema per la maggior parte dei nuovi utenti e upgraders. Tuttavia non sono pochi i casi in cui potrebbe verificarsi l’arresto prima del completamento o nel peggiore dei casi il blocco definitivo non lasciando la possibilità di avviare una nuova installazione. Esiste anche la possibilità di danneggiare chiavi di registro o file di licenza e ogni tentativo di reinstallazione porterebbe al messaggio di errore “La licenza non può essere verificata”. Come evitare questo “disastro”? In questo articolo viene descritto come disinstallare Microsoft Office 2010 esistente e risolvere tutti i problemi sopracitati.

COME DISINSTALLARE OFFICE 2010 ?

NOTA: Nonostante esistano diversi Tools di rimozione ufficiali e non, spesso capita che il loro funzionamento non porti ai risultati sperati. In questo caso la procedura riportata di seguito affronta tutte le problematiche del caso aiutandovi nella disinstallazione manuale. Va ricordato che è necessario accedere a Windows utilizzando un account utente con privilegi di amministratore.

1. Visualizzare per oggetto 2. Rimuovere i pacchetti windows installer
1. Clicchiamo sul pulsante Start e nel menu Esegui (Windows + R), digitiamo installer seguito da OK. Con questo processo viene aperta la cartella %windir%\Installer. Scegliamo Dettagli dal menu Visualizza. Per utilizzare il menu Visualizza in Windows Vista/Seven, è necessario premere prima ALT per visualizzare la barra dei menu, quindi cliccare sul menu Visualizza e selezionare Dettagli. Successivamente scegliamo Ordina per, quindi clicchiamo su Oggetto. Se non fosse presente selezioniamo Altro.. e spuntare l’opzione Oggetto.

NOTA: è possibile che venga visualizzata la finestra di dialogo di Controllo dell’account utente, scegliamo Consenti quando viene visualizzato il messaggio di avviso.

2. Clicchiamo con il pulsante destro del mouse su ogni file con estensione msi in cui l’oggetto è “Microsoft Office Nome_Prodotto 2010“, quindi scegliamo Disinstalla.

NOTA: Nome_prodotto è un segnaposto che dovrà essere sostituito con il nome del prodotto Microsoft Office 2010.

3. Arrestare i servizi 4. Rimuovere cartelle d’installazione
3. Clicchiamo sul pulsante Start e nella casella di ricerca o nel menu Esegui digitiamo services.msc seguito da INVIO. Nella finestra Servizi determiniamo se i servizi Office Source Engine e Office Software Protection Platform sono in esecuzione. Se questi servizi sono in esecuzione clicchiamo con il pulsante destro del mouse, selezioniamo Arresta e chiudiamo la finestra Servizi.

4. Clicchiamo sul pulsante Start e nella casella di ricerca o nel menu Esegui digitiamo %CommonProgramFiles%\Microsoft Shared. Se presenti, eliminiamo le seguenti cartelle:

  • Office14
  • Source Engine
  • OfficeSoftwareProtectionPlatform

Stessa cosa andrà eseguita anche in %ProgramFiles%\Microsoft Office.

NOTA: In un computer che esegue una versione a 64 bit di Windows digitiamo %CommonProgramFiles(x86)%\Microsoft Shared e %ProgramFiles(x86)%\Microsoft Office.

5. Rimuovere cartelle d’installazione 6. Rimuovere file d’installazione
5. Apriamo l’Esplora risorse, spostiamoci nel menu Organizza/Opzioni Cartella e Ricerca e clicchiamo sulla scheda Visualizzazione. Nel riquadro Impostazioni avanzate selezioniamo Visualizza cartelle e file nascosti e deselezioniamo la casella di controllo Nascondi i file protetti di sistema, quindi scegliamo OK. Nella cartella radice di ogni unità disco rigido individuiamo ed apriamo la cartella MSOCache. Per farlo apriamo la cartella lettera_unità:\MSOCache\All Users, quindi eliminiamo ogni cartella il cui nome contiene il testo seguente: 0FF1CE)-

6. Clicchiamo sul pulsante Start e nella casella di ricerca o nel menu Esegui digitiamo %appdata%\microsoft\Templates seguito da INVIO. Se presenti eliminiamo i seguenti file:

  • Normal.dotm
  • Normalemail.dotm
7. Rimuovere file d’installazione 8. Rimuovere file temporanei
7. Clicchiamo sul pulsante Start e nella casella di ricerca o nel menu Esegui digitiamo %appdata%\microsoft\document building blocks\. Se utilizziamo la versione in lingua italiana di Microsoft Office System 2010 visualizzeremo il valore ID 1040. Apriamo la sottocartella in tale percorso ed eliminiamo il file Building blocks.dotx.

8. Clicchiamo sul pulsante Start e nella casella di ricerca o nel menu Esegui digitiamo %temp% seguito da INVIO. Selezioniamo tutto il contenuto ed eliminiamolo tramite il menu contestuale. Successivamente clicchiamo sul pulsante Start e nella casella di ricerca o nel menu Esegui digitiamo %AllUsersprofile%\Application Data\Microsoft\Office\Data seguito da INVIO. Se presente individuiamo ed eliminiamo solo il file Opa14.dat.

Importante: In questa sezione viene illustrato come modificare il Registro di sistema. L’errata modifica del Registro di sistema può causare seri problemi. Attenersi quindi scrupolosamente alla procedura indicata. Per maggiore protezione, eseguire una copia di backup del Registro di sistema prima di modificarlo. In questo modo sarà possibile effettuarne il ripristino in caso di problemi.
9. Accesso al registro 10. Rimuovere chiavi di registro
9. Premiamo contemporaneamente i tasti Windows + R e digitiamo regedit seguito da OK. Clicchiamo sulla seguente sottochiave del Registro di sistema:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0

10. Scegliamo Elimina dal menu Modifica, quindi scegliamo per confermare l’eliminazione. Per ogni sottochiave del Registro di sistema presente nell’elenco seguente, ripetiamo la procedura sopracitata:

-Versioni a 32 bit di Windows:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office\14.0
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Office\Delivery\SourceEngine\Downloads\*0FF1CE}-*
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall\*0FF1CE*
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Installer\UpgradeCodes\*F01FEC
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Installer\UserData\S-1-5-18\Products\*F01FEC
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\ose
HKEY_CLASSES_ROOT\Installer\Features\*F01FEC
HKEY_CLASSES_ROOT\Installer\Products\*F01FEC
HKEY_CLASSES_ROOT\Installer\UpgradeCodes\*F01FEC
HKEY_CLASSES_ROOT\Installer\Win32Assemblies\*Office14*
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall\OFFICE14.nome_versione

-Versioni a 64 bit di Windows:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\14.0
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Office\14.0
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Office\Delivery\SourceEngine\Downloads\*0FF1CE}-*
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall\*0FF1CE*
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Installer\UpgradeCodes\*F01FEC
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Installer\UserData\S-1-5-18\Products\*F01FEC
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\ose
HKEY_CLASSES_ROOT\Installer\Features\*F01FEC
HKEY_CLASSES_ROOT\Installer\Products\*F01FEC
HKEY_CLASSES_ROOT\Installer\UpgradeCodes\*F01FEC
HKEY_CLASSES_ROOT\Installer\Win32Assemblies\*Office14*
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Wow6432Node\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Uninstall\OFFICE14.nome_versione

NOTA: Nelle seguenti chiavi del Registro di sistema, il carattere asterisco (*) rappresenta uno o più caratteri nel nome della sottochiave.

Riavviamo il computer. Se la disinstallazione è stata eseguita correttamente, la procedura è terminata e, se necessario, è possibile reinstallare Microsoft Office System 2010.

MAGGIORI INFORMAZIONI
PROCEDURA UFFICIALE PER LA VERSIONE 2007 (La redazione a modificato il post e adattato alla V.2010)

Leggi anche: